Progetto per la diffusione del compostaggio domestico

Cos’è il compostaggio domestico?

Il compostaggio domestico è la procedura utilizzata per riciclare le parti organiche dei rifiuti solidi urbani.

Per trattare questi scarti (frutta, alimenti vari, pose di caffè, thé, foglie, fiori, ramaglie) prodotti a livello familiare viene normalmente utilizzata la compostiera, cioè un contenitore atto a favorire le migliori condizioni del processo di trasformazione delle sostanze.

Il materiale ottenuto in 4/6 mesi di compostaggio si chiama compost e può essere usato come fertilizzante per l'orto o il giardino.

La diffusione del compostaggio domestico permette di ridurre in modo significativo peso e volume dei rifiuti che, una volta conferiti nei cassonetti stradali, devono essere trasportati in discarica e smaltiti.

 

Chi può fare il compostaggio?

I cittadini in possesso di orto, giardino o terrazzo piantumato (non inferiore a mq. 15) che faranno domanda, o l’abbiano già fatta in passato, al Comune di Cogoleto per ottenere lo sconto sulla TARI previsto per il compostaggio.

La riduzione, pari al 10%, avrà effetto a partire dall’anno solare successivo a quello dell’adesione all’iniziativa dell’autocompostaggio domestico da parte degli utenti. Tale riduzione verrà applicata alla parte variabile della tariffa e verrà attribuita a coloro che saranno iscritti nell’elenco dei compostatori predisposto dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Sa.Ter S.p.A.

Nel caso in cui non si sia proprietari dell’area occorre un’autorizzazione del proprietario da compilare secondo apposito modulo predisposto.

 

Si può avere anche una compostiera?

Dal 2012 il Comune di Cogoleto, grazie ad un finanziamento regionale, ha acquistato alcune compostiere messe a disposizione dei cittadini che ne fanno richiesta in comodato d’uso gratuito.

Per richieder la compostiera è sufficiente scaricare l’apposito modulo sotto riportato, compilarlo e consegnarlo all’Ufficio Ambiente del Comune di Cogoleto o in alternativa richiedere il modulo cartaceo presso lo stesso Ufficio del Comune o presso l’Ufficio di SATER S.p.a. (Via Recagno, 18)

Una volta effettuati i controlli, l’Ufficio contatterà l’interessato informandolo delle modalità di ritiro della compostiera (disponibile fino a esaurimento scorte).

La compostiera potrà essere ritirata presso l’Isola Ecologica Sater in Via della Pace, 38.

 

Vuoi imparare a fare il compostaggio?

Il Comune ha predisposto, in collaborazione con Sater, la possibilità di partecipare a un corso per chi vuole saperne di più sul compostaggio domestico e che vantaggi trarne. Inoltre, a chi ha ottenuto la compostiera viene consegnato in omaggio un manuale cartaceo su come fare un buon compost.

 

Disciplinare

Modulo adesione

 

Per informazioni

Ufficio Ambiente - email ambiente@comune.cogoleto.ge.it